una gita in famiglia

Durante le ore di punta ovviamente non è possibile prendere i treni con i bambini, ma se si viaggia un po’ più tardi allora va bene. Il nostro bimbo ha appena 2 mesi di vita, dorme profondamente per tutta la durata del tragitto. A quanto pare il battito del mio cuore è la migliore ninna nanna. Abitiamo a Chiba, lì rispetto a Tokyo la vita da famiglia si riesce a viverla in modo più rilassato. Ma oggi siamo venuti qui a Tokyo per visitare lo zoo di Uneo. Il nostro piccolo più di tutto smania di vedere i panda e gli elefanti.

un Cristiano in Giappone

La chiesa fu fondata dai miei nonni. Agli inizi non fu cosa semplice per loro, visto che in Giappone vi sono poche persone di religione cristiana. La maggior parte della gente qui non è religiosa. Molti vanno al tempio o al reliquiario, ma ciò è tutto. Per me la fede è tutto. E con ciò anche la musica. Mia madre suona l’organo nella nostra chiesa. In passato avevamo anche una scuola di lingue, poiché le lingue uniscono la gente. Purtroppo a causa del fatto che oramai oggigiorno molti offrono lezioni di lingue via internet, siamo stati costretti a chiudere la nostra scuola per mancanaza di profitto.

 

Tradotto da Domenico Stepbystepsalsa

il filosofo del bosco

Il mio nome significa “filosofo” e il mio cognome significa “bosco”. Si potrebbe così dire che io sono il filosofo del bosco. Vado al reliquiario quando capita o quando sento di volervo fare.
Noi seguaci dello shintoismo crediamo che in ogni cosa vive un Dio, persino negli alberin e nelle roccie qui intorno. Ogni qualvolta mi reco al reliquiario mi sento vicino ai miei antenati.

 

Tradotto da Domenico Stepbystepsalsa